Pogina

Dal design di ispirazione medio-orientale, questa lampada è stata creata in occasione di 3 importanti installazioni in Uzbekistan. La forma di questa lampada infatti si può ritrovare nelle moschee della città di Tashkent, richiama il simbolo di una goccia d’acqua. Il termine arabo per indicare la parola acqua è “Ma’”, due sillabe che racchiudono al loro interno tutta la sua forza e la sua energia positiva.

È infatti proprio l’acqua lo strumento fondamentale per creare la vita. Senza ogni singola goccia questo non sarebbe possibile.

L’acqua è anche l’indiscussa protagonista degli hamm?m orientali, i bagni turchi che si sono diffusi molto simili alle terme del mondo romano.

Erano considerate non solo il luogo legato alla cura e all’igiene personale, ma anche il punto di aggregazione sociale e culturale.

Il benessere del corpo era garantito attraverso il passaggio da zone di acqua calda (bayt al-sukkhun) ad aree con acqua fredda (bayt al-barid) in modo da stimolare il fisico.

Questa lampada, proprio per questo motivo, è perfetta e di forte impatto in tutti quegli ambienti termali e di cura della persona in quanto richiama fortemente l’immagine della leggerezza.

GRADO DI PROTEZIONE IP65